Ballmer: Microsoft’s cloud revenue numbers are “bullshit”

Non vorrei sembrare contro a priori o sempre pessimista, ho sempre investito e apprezzato Microsoft come sviluppatore per strumenti, documentazione, supporto alle community e tutto il resto.
Nell’ultimo periodo ho cominciato ad avere qualche ripensamento dovuto in gran parte all’incertezza delle scelte, a questo si aggiunge quanto segue…
L’articolo che vi segnalo, è la verità (purtroppo) che è tra le altre cose è Ballmer a sottolinare e non posso dire di averlo apprezzato come CEO di Microsoft per diversi errori che poteva evitarsi.
Purtroppo è sempre più evidente il fatto che Microsoft non abbia le idee chiare su molti fronti, dal punto di vista di Windows 10 non possiamo dire che ci siano le certezze come per gli SO del passato (Vista a parte), lo sviluppo stà prendendo la strada dell’anarchia totale, se guardiamo alle nuove versioni di ASP o alla UWA vediamo belle idee ma nulla di realmente concreto.
E’ vero, stiamo parlando di azionisti, soldi e finanza ma Microsoft non ha mai lavorato per la gloria o per fare felici noi programmatori ma ha sempre lavorato per diventare leader in campi chiave e su questo ha sempre investito.
Dal mio punto di vista Nadella ha una visione troppo futura di Microsoft, questo certamente non guasta ma non c’è concretezza nel presente o comunque in un futuro prossimo che permetta a noi (persone e aziende) di fare valutazioni e scelte per investimenti.